Stop Loss vs Stop Limit Immagine in primo piano

Stop Loss vs Stop Limit

Che tu sia un trader o un investitore, devi comprendere chiaramente i concetti di stop loss e stop limit per ottenere un'esperienza di trading più sicura e redditizia.

Gli ordini sono istruzioni di trading ai broker fornite da trader e investitori. Gli ordini di mercato sono il tipo più tipico e ampiamente utilizzato di ordini che acquistano e vendono titoli immediatamente. Questi ordini forniscono una garanzia dell'esecuzione dell'ordine, indipendentemente da eventuali variazioni di prezzo.

Gli ordini di arresto, d'altra parte, assicurano l'acquisto o la vendita di azioni una volta che il prezzo è a un livello specifico. Gli ordini stop possono essere classificati in due tipi:

  • Ordini stop loss
  • Ordini stop-limit.

La seguente discussione è stata costruita in modo completo per aiutarti a ottenere una corretta comprensione di tutto ciò che c'è da sapere sugli ordini stop-loss e stop-limit.

Definizione dei tipi di ordini

Prima di entrare nei dettagli e nelle dinamiche di come funzionano questi ordini e dei rischi e benefici ad essi associati, definiamo i concetti stessi di questi ordini.

Ordini Stop Loss

Lo scopo degli ordini stop loss è limitare le perdite o proteggere i profitti. Questi tipi di ordini vengono utilizzati per garantire che gli scambi o le transazioni vengano eseguiti al prezzo di mercato corrente o fino a un livello di prezzo specificato.

La probabilità che l'ordine venga eseguito è abbastanza high a causa delle sue condizioni. Tuttavia, se il prezzo fluttua troppo velocemente, ciò creerebbe la possibilità che l'ordine venga eseguito a un prezzo molto higher o inferiore a quello specificato.

Poiché gli ordini stop-loss garantiscono l'esecuzione degli scambi ai prezzi di mercato correnti, si riferiscono automaticamente alla possibilità che si verifichi uno slippage.

Gli ordini stop loss possono essere classificati nelle seguenti tipologie:

Vendi ordini stop loss

Il punto di un ordine di stop di vendita è quello di trigger una vendita se il prezzo scende a un certo livello specificato. Questa esecuzione si basa sul presupposto che implica che è più probabile che il prezzo scenda ulteriormente poiché è già sceso a questo livello. La vendita delle azioni a questo prezzo ti protegge da ulteriori perdite.

Gli ordini di vendita stop proteggono gli acquisti che dovrebbero aumentare di valore nel tempo. Questa è definita come una posizione lunga per gli investitori.

Acquista ordini stop loss

I trader spesso vendono un titolo per riacquistarlo a un prezzo inferiore quando disponibile. Questa è definita come una posizione corta e gli ordini di acquisto stop vengono utilizzati per proteggerla. Gli ordini di acquisto stop funzionano proprio come gli ordini di stop di vendita. L'unica differenza è che trigger l'ordine di acquisto quando i prezzi salgono oltre il livello specificato.

Il prezzo specificato è impostato sulla base del presupposto che might salga ulteriormente. L'ordine di acquisto stop esegue l'ordine di acquisto per chiudere la posizione corta.

Quali ordini di stop utilizzare e perché

Arresta ordini limite

Un ordine stop-limit, a differenza degli ordini stop-loss, sfrutta un livello di prezzo specifico. Questo tipo di ordine esegue operazioni dopo che i prezzi delle azioni sono a un livello prestabilito. I prezzi might non saranno disponibili a causa della scarsa liquidità.

L'operazione non viene eseguita in questi casi e non si verifica lo slittamento dal prezzo specificato. Ciò consente di prevenire ordini stop-loss da triggering in circostanze non redditizie.

Un ordine stop-limit mantiene un limite sul prezzo, che trigger eseguirà l'operazione. Ciò significa che ci sono due prezzi specificati:

  • Un prezzo stop che esegue l'ordine di vendita
  • Un prezzo limite

Questo rende gli ordini stop-limit ancora migliori. Piuttosto che diventare un semplice ordine di vendita, l'ordine di vendita si trasforma in un ordine limite che viene eseguito solo al di sopra e al di sopra del prezzo limite.

Gli ordini stop limit possono essere classificati nei due seguenti tipi:

Ordine con limite di arresto di vendita

Questo è il tipo di ordine limite che esegue la vendita se il prezzo di un'azione o di un titolo scende al di sotto e al di sotto del prezzo stop specificato. Il prezzo limite si riferisce al prezzo per azione meno accettabile in questo caso.

Pertanto, l'esecuzione di un ordine di arresto di vendita implica che l'azione verrebbe venduta se il prezzo scendesse al di sotto o al di sotto del limite specificato. È importante notare che ciò avverrebbe solo se esiste la possibilità di guadagnare un determinato importo o più da ciascuna azione.

Acquista ordini Stop Limit

Se il prezzo sale fino o supera il prezzo stop specificato, l'ordine di acquisto verrebbe eseguito secondo il concetto di ordine di limite di acquisto. Il prezzo massimo accettabile per azione da pagare è fissato come limite per gli ordini buy stop-limit.

Questo esegue gli ordini di acquisto quando il prezzo delle azioni sale e supera il limite specificato. Ma questo è applicabile solo se ciascuna azione può essere acquistata per un importo specifico o meno.

Quali ordini di stop utilizzare e perché

Non esiste una strategia fissa in termini di ordini stop-loss e stop-limit che sarebbe applicabile in tutte le circostanze. Tuttavia, possono essere adattati a varie strategie e situazioni per ridurre la probabilità di una potenziale perdita.

Di seguito è riportata una discussione su come ciascuno di essi influenzi i trader e gli investitori a breve e lungo termine:

Commercianti a breve termine

Ciò che è comune a tutti i trader a breve termine è la tendenza a ridurre le perdite il più velocemente possibile e a conquistare i vincitori. I trader a breve termine si concentrano principalmente su contratti arbitrari e volatili.

Questo li rende candidati perfetti per la vendita di ordini stop-loss poiché il prezzo è così tight. Questo aiuta i trader in perdita a neutralizzare più velocemente e reindirizzare gli sforzi per muoversi nella direzione right.

Inoltre, i trader a breve termine non sono generalmente inclini a recuperi uniformi con contratti a medio termine. Questo li riduce un po' e possono permettersi vendite al di sotto del limite di stop-loss.

Investitori a lungo termine

Gli investitori a lungo termine tendono naturalmente a considerare le implicazioni del loro investimento su un periodo più lungo. Quindi, le strategie stop-limit sono più adatte a loro.

Gli investitori a lungo termine considerano principalmente un livello di indice target specifico e generalmente non si preoccupano di aspettare per arrivarci. Tuttavia, continuano a rivalutare il potenziale e le prospettive dei loro investimenti.

Inoltre, gli investitori a lungo termine sono naturalmente meno suscettibili a variazioni di prezzo o fluttuazioni più brevi e più arbitrarie. Funzionano secondo il principio che il valore equo prevale sempre prima o poi.

Rischi e benefici

L'utilizzo di ordini stop loss e stop-limit può essere vantaggioso e svantaggioso a seconda delle circostanze. Di seguito sono riportati alcuni dei principali ed evidenti rischi e vantaggi dell'esecuzione di questi concetti:

  • Una maggiore protezione dalle fluttuazioni di prezzo imprevedibili utilizzando gli ordini stop-limit
  • Nei mercati in rapida evoluzione, eventuali ulteriori perdite possono essere limitate o ridotte al minimo utilizzando ordini stop-loss
  • Gli ordini stop-loss possono garantire il commercio ma non la certezza dei livelli di prezzo
  • Gli ordini stop limit non possono garantire l'esecuzione degli scambi ma forniscono la certezza di un livello di prezzo minimo.
  • La probabilità di eseguire un'operazione aumenta all'aumentare della differenza tra il prezzo minimo e il prezzo stop-limit.
  • Non c'è spazio per prendere decisioni controverse negli ordini stop-loss. Sono definitivi e definitivi.
  • Specificare i prezzi stop-loss a livelli inferiori fornisce una migliore protezione dalle fluttuazioni dei prezzi a breve termine
  • Investitori e trader possono riconsiderare e ripristinare la loro posizione anche se perdono il prezzo limite con un ordine stop-limit.

Avvolgendo

La discussione di cui sopra dovrebbe fornire una migliore comprensione dei concetti di stop loss e stop-limit order. Le loro applicazioni, rischi e vantaggi suggeriscono tutti che non esiste una regola pratica assoluta per implementare queste strategie.

Piuttosto, l'adozione del concetto appropriato a seconda delle circostanze, delle condizioni e delle intenzioni fornirebbe un rendimento migliore, una riduzione al minimo del rischio, una garanzia di esecuzione e molto altro ancora.

it_ITItaliano